News

ed eventi

Digitalizzazione: imprese ancora in ritardo

Pratiche telematiche, fattura elettronica e gestionali cloud, almeno 9 aziende su 10 in Italia gestiscono in via telematica i loro documenti aziendali, ma la strada verso una piena digitalizzazione è ancora lunga. E’ quanto emerge dal PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – presentato in Commissione Europea qualche settimana fa.

L’attenzione verso il digitale e i servizi cloud è alta ma almeno il 42% delle aziende ha al suo interno ancora competenze limitate o distribuite in maniera non omogenea tra il personale rispetto alla tecnologia digitale a supporto dell’impresa.

Il digitale per molte aziende in tempo di Covid e lockdown è stato lo strumento grazie al quale si è potuto continuare a lavorare da remoto e con tempistiche adeguate. Ma proprio in tempo di pandemia i ritardi di digitalizzazione di molte imprese si sono acuiti spingendo politica e istituzioni verso operazioni di incentivi per colmare il gap.

In questi mesi, sempre da come emerge dal Pnrr presentato in Commissione europea, si è registrato un forte aumento dei servizi in Cloud (utilizzati da circa il 69% delle pmi) che però sulla gestione delle documentazioni aziendali come preventivi, chiamate e assistenza tecnica e commerciale, si sono dimostrate indietro sul piano innovativo e di soluzioni.

La velocizzazione e semplificazione dei processi aziendali attraverso le opportunità digitali rappresentano una svolta strategica e operativa per le aziende italiane.

Scopri le soluzioni adatte dei nostri software adatte alla tua impresa. Contattaci.

 

Condividi su:
© Copyright 2019
B. & T. SOFTWARE & Service Snc
P.IVA 01177830997 Rapallo Genova
Privacy & Cookies policy
Seguici su: